Internazionali Bnl, è boom di spettatori al Foro Italico. Nadal agli ottavi. Zverev sfiderà Fognini

 

Internazionali Bnl, è boom di spettatori al Foro Italico. Nadal agli ottavi. Zverev sfiderà Fognini
 
Redazione Tiscali

Già stato superato il totale delle presenze della passata edizione degli Internazionali Bnl d'Italia, quando per la prima volta fu sfondato il muro delle 200.000 presenze. A metà settimana è stata toccata infatti quota 208.209 spettatori, quasi 4.000 in più rispetto alla totale edizione 2016 (204.816). Anche nella giornata di martedì 16 maggio, si è registrata un'affluenza record al Foro Italico: superato per la prima volta il muro delle 30mila presenze. In totale sono stati 31.290 gli spettatori paganti: 23.202 per la sessione pomeridiana (anche questo è un record, il precedente risaliva solo a ieri ed era di 23.020) e 8.088 per la sessione serale con la splendida vittoria di Fabio Fognini contro il numero uno del mondo Andy Murray. 

Almagro infortunato via libera per Nadal

Lo spagnolo ha beneficiato del ritiro del connazionale Nicolas Almagro dopo appena 22' minuti di gioco quando era già in vantaggio per 3-0 nel corso del primo set. Almagro ha accusato un serio problema al ginocchio sinistro poi fasciato prima di lasciare il campo Centrale del Foro Italico tra gli applausi del pubblico e del suo avversario. Nadal attende adesso il vincente del match tra l'americano Jack Sock e il ceco Jiri Vesely.

Zverev sfida Fabio Fognini

Il 20enne tedesco, numero 17 al mondo, ha superato il serbo Viktor Troicki con il punteggio di 6-4 6-4 in un'ora e 21 minuti di gioco. "Anche se non sarà facile affrontare Fabio in quanto tutto il pubblico sarà dalla sua parte. Ad ogni modo, sarò pronto per domani", le sue prime impressioni a caldo parlando del tennista azzurro, che ieri ha eliminato il numero 1 al mondo, Andy Murray. "Sto crescendo - ha concluso Zverev - ho raggiunto due quarti di finale in due Atp 1000, anche se domani contro Fabio non sarà facile"

Retour à l'accueil